TIENITI AL PASSO

Via Delle Industrie, 6/B
I-31047 Ponte di Piave (TV)
ITALY

Tel +39 0422.852.300
Fax +39 0422.853.444

e-mail: info@pal.it
www.imalpal.com
Co-finanziato dai progetti della Comunità Europea Codice progetto LIFE13 ENV/IT/000185
© 2018 Pal srl
P.IVA IT02100550264
Privacy policy

13-12-2017

CONFERENZA FINALE. TREVISO, 13 DICEMBRE 2017.


Con l’aiuto di T2i Trasferimento Tecnologico e Innovazione (http://www.t2i.it/), un’azienda che si rivolge a tutte le tipologie di imprese, accompagnando sia neo imprenditori nella definizione e nascita di un’impresa innovativa, sia supportando grandi aziende o multinazionali in progetti di ricerca a livello internazionale, PAL ha organizzato la conferenza finale del progetto Carwaste, rivolta ad un pubblico specializzato.
La conferenza si è tenuta il giorno 13/12/2017 presso la sede di T2i Trasferimento Tecnologico e Innovazione.
Tutti gli interventi della conferenza erano strettamente collegati ai temi del riciclo e della salvaguardia ambientale:



L’Ing. Libralato, Mr. Renard e Mr. Pitavy hanno presentato il progetto trattando diversi temi: obiettivi, risultati attesi, aspetti tecnici (costruzione dell’impianto pilota, problemi incontrati, soluzioni trovate, fase di test…), impatti socio-economici, analisi di mercato e finanziaria.

28-11-2017

CONFERENZA FINALE. TREVISO, 13 DICEMBRE 2017.


Mercoledì 13 dicembre 2017, dalle 15.00 alle 17.00, presso la sede di “t2i - trasferimento tecnologico e innovazione” (Piazza delle Istituzioni 34/A, Treviso), si terrà la Conferenza finale del progetto LIFE CARWASTE “A novel and efficient sorting process for post-shredder ELVs to meet and overcome ELV directive targets” (LIFE13 ENV/IT/000185), co-finanziato dall’UE nell’ambito del Programma LIFE+.
LIFE CARWASTE ha avuto lo scopo di dimostrare la fattibilità di un impianto pilota in grado di separare finemente i rifiuti delle automobili e promuovere il riciclaggio del fluff nei cementifici e negli stabilimenti siderurgici.

Nel corso della Conferenza, oltre alla presentazione dei risultati raggiunti da LIFE CARWASTE, saranno trattati altri importanti temi legati alla tematica del riciclo dei rifiuti.

Per scaricare il programma, si prega di cliccare QUI

Per partecipare all’evento è necessaria l’iscrizione al seguente link: www.t2i.it/eventi

14-11-2017

APPUNTAMENTO ECOMONDO 2017


Durante la fiera ECOMONDO svolta dal 07 al 10 novembre 2017 – Rimini, Italia – è stato presentato il progetto LIFE13 ENV/IT/000185.



16-10-2017

APPUNTAMENTO ECOMONDO 2017


Il progetto Carwaste verrà presentato alla fiera Ecomondo (Rimini, Italia) dal 07/11/2017 al 10/11/2017.

ECOMONDO è la fiera leader della green e circular economy nell’area euro-mediterranea; un evento internazionale con un format innovativo che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare: dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile.

In contemporanea con Ecomondo si svolge Key Energy, la fiera delle “Energies for climate”, soluzioni e applicazioni di efficienza energetica ed energie rinnovabili. Ecomondo, inoltre, propone dal 2009 un modello ideale di Città Sostenibile, all’interno di uno spazio espositivo che mostra modelli di urbanizzazione, soluzioni tecnologiche, progetti, piani di mobilità, che consentono di migliorare la vita dei cittadini e favorire lo sviluppo dei territorio in chiave sostenibile.

Nel settore della green e circular economy l’Italia è ai primi posti in Europa, in particolare nell’efficienza energetica, nel riciclo dei rifiuti e nella produttività delle risorse.

Per questo motivo, Ecomondo si posiziona nel panorama internazionale come appuntamento di riferimento per incontrare tutte le aziende leader di mercato, conoscere i trend, le innovazioni e le nuove tecnologie, confrontarsi con i professionisti del settore.

Per saperne di più sull’evento: www.ecomondo.com



29-09-2017

APPUNTAMENTO A POWTECH 2017


Durante la fiera POWTECH svolta dal 26 al 28 settembre 2017 – Norimberga, Germania – è stato presentato il progetto LIFE13 ENV/IT/000185.



25-05-2017

NETWORKING CON LIFE13 ENV/IT/000559 AUTOPLAST


IL PROGETTO

Il progetto LIFE13 ENV/IT/000559 AUTOPLAST mira al recupero di materiale plastico proveniente dal settore automotive, in particolar modo quello dei serbatoi. Questa particolare tipologia di rifiuto, per sua natura, durante il ciclo di vita assorbe una certa quantità di idrocarburi che rende problematico il riutilizzo del materiale riciclato per i seguenti motivi:
• Difetti superficiali sul prodotto finito
• Permanenza dell’odore di idrocarburi
Valsir in partnership con CAUTO e CSMT, grazie al supporto del Comune di Vobarno e della facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Brescia, ha ideato uno specifico trattamento brevettato in grado di favorire il riutilizzo del materiale e limitare le problematiche citate.

OBIETTIVI

Il progetto mira allo sviluppo di un sistema per il recupero di rifiuti plastici provenienti dal settore automotive attraverso la realizzazione di un impianto sperimentale di riciclaggio e attraverso lo sviluppo di una rete di raccolta capillare, da realizzare nella provincia di Brescia. Gli obiettivi specifici del progetto sono i seguenti:
• Recupero del materiale plastico proveniente da serbatoi
• Costruzione e avvio di un impianto industriale per il trattamento dei rifiuti plastici raccolti e la loro trasformazione in materiale riutilizzabile
• Sviluppo e organizzazione di una catena di approvvigionamento in provincia di Brescia
• Coinvolgimento attivo di una cooperativa sociale per le attività di recupero, di selezione e di separazione dei componenti ritirati
• Utilizzo di granuli rigenerati in percentuale maggiore rispetto al presente, con una conseguente riduzione dell’utilizzo di materiale grezzo vergine e delle emissioni di CO2 nell’ambiente

RISULTATI ATTESI

Il progetto dimostrerà l’efficacia di questo innovativo sistema di riciclaggio attraverso un’applicazione sperimentale in Valsir e contemporaneamente svilupperà una rete di micro-raccolta quale catena di approvvigionamento dell’impianto.

Riciclaggio di materiale plastico
Sulla linea verranno lavorate plastiche derivate da recupero. Di queste, nella fase iniziale si prevede il recupero e la granulazione di circa 200 tonnellate di materiale plastico, proveniente soltanto dai serbatoi. In aggiunta è previsto anche il recupero e il trattamento di altro materiale plastico proveniente dall’industria automotive, come, ad esempio, paraurti. Di conseguenza, l’impianto industriale fin qui descritto avrà dimensioni tali da permettere la lavorazione di oltre 3.000 tonnellate di materiale all’anno.

Rete di raccolta
Il riciclaggio del materiale fin qui descritto rende possibile l’ampliamento della tradizionale raccolta di materiale presso autodemolizioni e centri di raccolta. Tale ampliamento consiste nella realizzazione di una capillare rete di micro raccolta presso carrozzerie evitando loro lo smaltimento in discarica e presso inceneritori.

Riduzione delle emissioni in atmosfera
Come attestato da stime facilmente reperibili e ben documentate, per ogni kg di plastica riciclata mediamente si evita l’emissione di 1,5 kg di CO2. Considerando che, pienamente operativo, l’impianto di separazione e riciclaggio fin qui descritto può processare approssimativamente 1.500 kg fi materiale immesso all’ora, appare chiaro che un progetto di tale portata può avere un impatto significativo sull’ambiente. Considerando, a regime di piena produttività, un ciclo continuo di 24 ore per 300 giorni all’anno, si prevede una riduzione di emissioni di CO2 nell’atmosfera pari a 13.000 tonnellate all’anno. Ci si aspetta che l’impianto industriale fin qui descritto renderà possibile la lavorazione di una quantità di materiale pari approssimativamente a 200 tonnellate all’anno durante il progetto sperimentale. Il sistema potrà ance essere utilizzato per il recupero di altri componenti legati non solo all’industria dell’automotive, ma anche a prodotti provenienti da altri settori, come imballaggi, big bags, cisterne, flaconi, tubi, etc.

AUTOPLAST – Recycling of special plastic waste from the automotive industry - LIFE13 ENV/IT/000559
http://www.progettoautoplast.eu/index.php/it/

31-03-2017

APPUNTAMENTO A IARC 2017


Durante il 17° IARC (International Automobile Recycling Congress), svolto dal 22 al 24 marzo 2017 – Berlino, Germania – Il partner GDE ha presentato il progetto LIFE13 ENV/IT/000185.



15-11-2016

APPUNTAMENTO AD ECOMONDO


Alla fiera ECOMONDO (svolta dal 08 al 11 novembre 2016) – Rimini, Italy –PAL ha presentato il progetto LIFE13 ENV/IT/000185 CARWASTE.



28-10-2016

APPUNTAMENTO AD ECOMONDO


Il progetto Carwaste verrà presentato alla fiera Ecomondo (Rimini, Italia) dal 06/11/2016 al 08/11/2016.

Ecomondo è il posto giusto dove incontrare operatori dell’industria della Green Economy, e dell’economia circolare, chiudere accordi commerciali ed acquisire nuovi clienti.

Per saperne di più sull’evento: www.ecomondo.com



06-06-2016

Appuntamento a IFAT


Alla fiera IFAT (svolta dal 30 maggio al 03 giugno 2015) – Monaco, Germania - PAL ha presentato il progetto LIFE13 ENV/IT/000185.



04-01-2016

L’installazione dell’impianto pilota è conclusa


L’integrazione delle unità e dei componenti accessori presso la sede GDE è conclusa. Si veda la Sezione Avanzamento per maggiori dettagli.



10-11-2015

APPUNTAMENTO A ECOMONDO


Alla fiera ECOMONDO (svolta dal 03 al 06 novembre 2015) – Rimini, Italia - PAL ha presentato il progetto LIFE13 ENV/IT/000185.



20-05-2015

APPUNTAMENTO A LIGNA


Alla fiera LIGNA (svolta dal 11 al 15 maggio 2015) – Hannover, Germany - PAL ha presentato il progetto LIFE13 ENV/IT/000185.



23-03-2015

APPUNTAMENTO ALLA FIMMA


Il progetto LIFE13 ENV/IT/000185 è sato presentato alla fiera FIMMA a Bento Gonçalves - Brazil. (tenutasi dal 16 al 20 Marzo 2015).

Alla FIMMA PAL ha presentato l’innovativo progetto LIFE+ finanziato con l’unione europea.



16-03-2015

APPUNTAMENTO A WOODMAC CHINA


Il progetto LIFE13 ENV/IT/000185 è sato presentato alla fiera Woodmac China in Pudong, Shanghai - Cina. (tenutasi dall’11 al 14 Marzo 2015).

Alla Woodmac China PAL ha presentato l’innovativo progetto LIFE+ finanziato con l’unione europea.



25-11-2014

GRANDE SUCCESSO PER IL PUBLIC MEETING PAL


Il giorno 21 novembre 2014 si è tenuto presso la sede di Pal S.r.l. un Convegno dal titolo “I progetti di innovazione tecnologica nelle imprese italiane e i finanziamenti europei, due fattori di successo per il made in Italy”. L’evento ha registrato un notevole successo di partecipazioni. Sono, infatti, intervenuti differenti stakeholders: scuole tecniche, imprenditori, politici e persone interessate ai progetti. Il Convegno aveva lo scopo di presentare i progetti LIFE+, per aumentare la consapevolezza dei problemi ambientali, e mostrare come le sinergie tra soggetti diversi può portare al raggiungimento di traguardi importanti. Hanno partecipato tra gli altri:

- Paola Roma, Sindaco di Ponte di Piave
- Michele Libralato, Responsabile Ricerca e Sviluppo Pal S.r.l.
- Olivier Pitavy, Project Manager GDE
- Piergiorgio Nicolosi, Professore dell’Università di Padova
- Dario Corbetta, Direttore di Cepra
- Vendemiano Sartor, Presidente di T2i Trasferimento tecnologico e innovazione S.c.a.r.l.
- Anilkumar Dave, Responsabile di T2i Trasferimento tecnologico e innovazione s.c.a.r.l.
- Giampaolo Pezzato, Fondazione La Fornace dell’Innovazione
- Maria Cristina Piovesana, Presidente Unindustria di Treviso

Il successivo dibattito si è sviluppato attorno alle potenzialità dell’innovazione del settore metalmeccanico e l’accesso ai fondi europei. Successivamente all’evento sono stati pubblicati diversi articoli nelle principali testate di quotidiani locali, che hanno favorito la sensibilizzazione dell’opinione pubblica verso il tema ambientale ed illustrato al tempo stesso le caratteristiche dei programmi di ricerca comunitari.



19-11-2014

OPEN DAY IN PAL
PRESENTAZIONE DEI PROGETTI LIFE


La conferenza si terrà il 21 novembre 2014 presso la sede di PAL per promuovere i progetti “LIFE12 ENV / IT / 000374 – PLASTIC KILLER” e “LIFE13 ENV / IT / 000185 – CARWASTE”.
Personalità politiche si uniranno all’evento, mentre molti esperti tecnici analizzeranno i progetti e sarà disponibile uno spazio per una discussione aperta con il pubblico.

10-11-2014

APPUNTAMENTO A ECOMONDO


Il progetto LIFE13 ENV/IT/000185 è stato presentato alla fiera di Ecomondo a Rimini – ITALIA (tenutasi dal 5 all’8 Novembre 2014).

A Ecomondo PAL ha presentato l’innovativo progetto LIFE+ finanziato con l’unione europea.

28-10-2014

KICK OFF MEETING DEL LIFE+ PROGETTI 2013


Il 28 ottobre 2014 il Dr. Giuseppe Pinese – Project Coordinator, e il Dr. Manuel Darin – Assistant Project Manager, hanno partecipato al Kick-off meeting, che si è tenuto a Roma per il lancio italiano di progetti che hanno ricevuto finanziamento comunitario nel quadro della Call 2013. All'incontro hanno partecipato funzionari del Direzione Generale Ambiente della Commissione europea, il National Focal Point, parte del team di monitoraggio Astrale-Timesis e i beneficiari dei Progetti italiani che sono stati selezionati.